Coronavirus in Italia, il bollettino del 20 gennaio: oltre 13 mila casi, 524 morti

Sono 13.571 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore. Un dato in aumento rispetto alla giornata precedente. Si riduce ma non di molto il dato relativo ai decessi: oggi si contano altri 524 morti. È quanto emerge dal bollettino di oggi, mercoledì 20 gennaio, diffuso dal Ministero della Salute.

Sono stati 279.762 i test per il coronavirus (molecolari e antigenici) effettuati in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 254.070. Il tasso di positività è al 4,9%, in aumento rispetto al 4,1% di ieri (+0,8%). Le regioni con il maggior numero di nuovi casi sono: Lombardia 1.876, Sicilia 1.486, Veneto 1.359, Lazio 1.281, Puglia 1.159, Emilia Romagna 1.090.

In diminuzione invece i dati relativi alle strutture ospedaliere: calano di 26 unità i pazienti in terapia intensiva, nel saldo giornaliero tra ingressi e uscite (gli ingressi sono stati 152). In totale i ricoverati in rianimazione sono 2.461. I pazienti ricoverati con sintomi in area medica sono in calo di 230 unità rispetto a ieri, portando il totale a 22.469.

Questo il quadro dei dati del Ministero:

• Attualmente positivi: 523.553
• Deceduti: 83.681 (+524)
• Dimessi/Guariti: 1.806.932 (+25.015)
• Ricoverati: 24.930 (-256)
• di cui in Terapia Intensiva: 2.461 (-26)
• Tamponi: 29.899.198 (+279.762)

Totale casi: 2.414.166 (+13.571, +0,57%)

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 19 GENNAIO 2021

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 20 GENNAIO 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 20 GENNAIO 2021

COVID, REPORT DELLE VACCINAZIONI IN SICILIA DEL 20 GENNAIO 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI