Coronavirus in Italia, il bollettino del 22 aprile: risalgono i contagi, 360 morti

Aumentano i contagi e anche l’incidenza sul numero di tamponi eseguiti in Italia È quanto si legge nel bollettino di oggi, giovedì 22 aprile 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

L’incidenza si attesta al 4,4%, in risalita rispetto a ieri che era 3,9%. Nelle ultime 24 ore i contagi sono stati 16.232 su 364.804 tamponi eseguiti. Il numero dei decessi oggi è di 360. Prosegue senza soste la discesa della curva dei ricoveri: ci sono 745 ricoverati in meno di cui 55 in terapia intensiva (dove complessivamente sono ricoverate 3.021 persone).

Tra le Regioni, quella con più contagi è anche oggi la Lombardia, con 2.509 casi. Seguono Campania (1.912), Puglia (1.895), Piemonte (1.646), Sicilia (1.412), Veneto (1.060), Toscana (1.041) ed Emilia – Romagna (1.010).

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attualmente positivi: 472.196
• Deceduti: 118.357 (+360)
• Dimessi/Guariti: 3.330.392 (+19.125)
• Ricoverati: 25.115 (-745)
• di cui in Terapia Intensiva: 3.021 (-55)
• Tamponi: 56.250.055 (+364.804)
Totale casi: 3.920.945 (+16.232, +0,41%)

IN AGGIORNAMENTO

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 22 APRILE 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 22 APRILE 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 21 APRILE

PALERMO E 22 COMUNI DELLA PROVINCIA RESTANO “ZONA ROSSA”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI