Coronavirus in Italia, il bollettino del 23 aprile: 14.761 contagi, 342 morti

Meno contagi in Italia ma anche meno tamponi. E sale l’incidenza. I nuovi casi sono stati 14.761 con 315.000 tamponi. È quanto si legge nel bollettino di oggi, venerdì 23 aprile 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

Il rapporto tra casi positivi e test effettuati è salito di qualche decimale passando dal 4,4% di ieri al 4,65% di oggi. Dati quindi abbastanza stabili ma le migliori notizie arrivano dai ricoveri ospedaliere: meno 654 ricoveri nei reparti ordinari e meno 42 in terapia intensiva.

Purtroppo resta alto il numero dei morti che sono stati 342.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

• Attualmente positivi: 465.543
• Deceduti: 118.699 (+342)
• Dimessi/Guariti: 3.351.461 (+21.069)
• Ricoverati: 24.419 (-696)
• di cui in Terapia Intensiva: 2.979 (-42)
• Tamponi: 56.565.755 (+315.700)

Totale casi: 3.935.703 (+14.761, +0,38%)

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 23 APRILE 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 23 APRILE 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 22 APRILE

LA SICILIA RESTA ARANCIONE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI