Coronavirus in Italia, il bollettino del 26 luglio: 255 casi nuovi, 5 decessi

I nuovi contagi sono 255, un po’ meno di ieri ma sempre un numero che non consente rilassamenti. Lo conferma il bollettino di oggi, 26 luglio diffuso nel pomeriggio dal Ministero della Salute.

E difatti, in molte città italiane, si stanno intensificando i controlli per evitare anche che con l’estate vengano meno i requisiti minimi di sicurezza.

Sono sempre la Lombardia (74) e l’Emilia Romagna (61) a fare lievitare il dato mentre cinque regioni non hanno denunciato nuovi casi: Umbria, Sardegna, Calabria, valle d’Aosta e Basilicata.

Piuttosto contenuto il numero dei decessi, 5 (totale 35.107) mentre si sono registrati 126 guariti: adesso il totale degli attualmente positivi è di 12.565, cioè 123 in più rispetto a ieri.

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 25 LUGLIO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI