Coronavirus in Italia, il bollettino del 27 aprile: la curva scende, +10.404 casi

Sono 10.404 in Italia i nuovi contagi a fronte di più di 302.000 tamponi processati. E’ un sensibile passo verso la discesa, sebbene i contatti siano più di ieri (però influenzati dalla giornata domenicale). È quanto si legge nel bollettino di oggi, martedì 27 aprile 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

E’ difatti è scesa al 3,43% la percentuale tra test effettuati e casi positivi che ieri era al 5,8%: dunque un calo di quasi 2 punti e mezzo percentuali.

Restano piuttosto alti i morti che sono stati 372.

In forte diminuzione i dati sui ricoveri: scende di 101 unità il carico delle terapie intensive e complessivamente è 424 il saldo delle persone dimesse.

Tra le Regioni, solo in 3 superano i 1.000 casi: la Campania (1.654), la Lombardia (1.369) e la Puglia (1.056). Seguono Sicilia e Lazio con più di 900 casi.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

• Attualmente positivi: 448.149
• Deceduti: 119.912 (+373)
• Dimessi/Guariti: 3.413.451 (+14.688)
• Ricoverati: 23.060 (-424)
• di cui in Terapia Intensiva: 2.748 (-101)
• Tamponi: 57.574.570 (+302.734)

Totale casi: 3.981.512 (+10.404, +0,26%)

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 27 APRILE 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 27 APRILE 2021

COVID, IN SICILIA VACCINAZIONI PER OVER 60 E “FRAGILI” SENZA PRENOTAZIONE

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 26 APRILE 2021

COVID, SICILIA PENULTIMA PER SOMMINISTRAZIONE DI VACCINI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI