Coronavirus in Italia, il bollettino del 27 luglio: calano i contagi (ma anche i tamponi)

Il numero dei nuovi contagi è sensibilmente calato (+ 170 contro i 255 di domenica) ma è calato anche il numero dei tamponi effettuati come spesso accade nel week end. Il numero totale dei contagi è salito a 246.286.

Questo il dato principale che si ricava dal bollettino di oggi, 27 luglio, diffuso dal Ministero della Salute. I tamponi processati nelle ultime 24 ore sono stati 25.551, vale a dire circa la metà rispetto alla media giornaliera.

Il maggior numero dei casi è ancora una volta in Lombardia (34) ed Emilia Romagna (33) ma oggi spiccano i 24 casi registrati in Liguria. Cinque le regioni italiane che non hanno denunciato nuovi contagi.

I decessi sono stati cinque (totale 35.112) mentre i guariti sono 147: di conseguenza il numero degli attualmente positivi è leggermente aumentato e si attesta a quota 12.581.

Solo un ricoverato in più in terapia intensiva, il totale adesso è di 45.

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 26 LUGLIO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI