Coronavirus in Italia, il bollettino del 3 maggio: altri 1.389 nuovi contagi

Scende di altre 525 unità il numero degli “attuali positivi” ma ci sono però ancora 1.389 nuovi contagiati, in buona parte nelle regioni del Nord. I nuovi morti sono 174, un numero basso rispetto ai bollettini precedenti. Questa la sintesi del nuovo bollettino della Protezione Civile.

Sono 81.654 i guariti dal coronavirus in Italia, con un incremento di 1.740 rispetto a ieri.

Cala ancora il numero dei malati. Sono scesi a 100.179, con un decremento di 525 persone (ieri erano stati -239 i malati rispetto al giorno precedente).

Non si arresta l’ormai stabile trend in calo dei ricoveri in terapia intensiva per coronavirus: ad oggi sono 1.501, 38 in meno rispetto a ieri.

Sono salite a 28.884 le vittime per coronavirus in Italia, con un incremento di 174 in un giorno. Si tratta del bilancio di deceduti più basso dal 14 marzo scorso.

In Italia i contagiati totali, vale a dire gli attualmente positivi al coronavirus, le vittime e i guariti, sono 210.717, con un incremento rispetto a ieri di 1.389.

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 36.926 in Lombardia, 15.638 in Piemonte, 9.045 in Emilia-Romagna, 7.299 in Veneto, 5.328 in Toscana, 3.551 in Liguria, 4.385 nel Lazio, 3.198 nelle Marche, 2.726 in Campania, 1.247 nella Provincia autonoma di Trento, 2.955 in Puglia, 2.203 in Sicilia, 1.087 in Friuli Venezia Giulia, 1.868 in Abruzzo, 665 nella Provincia autonoma di Bolzano, 183 in Umbria, 689 in Sardegna, 109 in Valle d’Aosta, 702 in Calabria, 194 in Basilicata e 181 in Molise.

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 2 MAGGIO

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 3 MAGGIO

IL DATO DELLA SICILIA DEL 3 MAGGIO, PROVINCIA PER PROVINCIA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI