Coronavirus in Italia, il bollettino del 4 febbraio: 13.659 nuovi casi, 421 morti

Nuovi 13.659 casi di contagio, i tamponi sono stati 270.000. Il rapporto tra positività e tamponi rimane più o meno inalterato al 5%. È quanto emerge dal bollettino di oggi, giovedì 4 febbraio, diffuso dl Ministero della Salute.

Numeri dunque molto simili a quelli di ieri. Anche il numero dei decessi è sostanzialmente analogo, 421.

In totale da inizio epidemia i casi sono 2.597.446, i morti 90.241. Gli attualmente positivi sono 430.277 (-4.445), i guariti e i dimessi 2.076.928 (+17.680), in isolamento domiciliare ci sono 408.383 persone (-4.123).

Le persone ricoverate in terapia intensiva in Italia sono 2.151, in aumento di 6 unità rispetto a ieri, nel saldo tra ingressi e uscite; gli ingressi giornalieri sono 147. I ricoverati con sintomi sono invece 19.743, quindi 328 in meno di ieri.

Le regioni italiane con il maggior numero di contagi odierno sono Lombardia (1.746), Campania (1.544) ed Emilia Romagna con 1.192.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

• Attualmente positivi: 430.277
• Deceduti: 90.241 (+422)
• Dimessi/Guariti: 2.076.928 (+17.680)
• Ricoverati: 21.894 (-322)
• di cui in Terapia Intensiva: 2.151 (+6)
• Tamponi: 33.603.023 (+270.142)

Totale casi: 2.597.446 (+13.659, +0,53%)

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 3 FEBBRAIO 2021

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 4 FEBBRAIO 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 4 FEBBRAIO 2021

COMMOZIONE PER L’ULTIMO SALUTO A ROBERTA SIRAGUSA / VIDEO

 

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI