Coronavirus in Italia, il bollettino del 4 settembre: 1.733 nuovi contagi e 11 morti

Non accenna a scendere la nuova curva dei contagi in Italia. Anche oggi, venerdì 4 settembre, nel consueto bollettino diffuso dal Ministero della Salute si registrano 1.733 nuovi casi di contagio in Italia. Tutte le regioni denunciano almeno un caso e spicca, dietro la Lombardia (337), il dato del Veneto con 273 casi. Ben sei regioni sono in “tripla cifra”.

Numeri in crescita rispetto a ieri, quando si erano registrati 1.397 positivi e 10 decessi. Per i nuovi casi è record: non si aveva un risultato analogo dal 2 maggio. Gli attualmente positivi sono adesso 30.099.

Sale anche il numero dei morti, sono stati 11 nelle ultime 24 ore: il totale adesso è di 35.518.

Purtroppo è in salita anche il numero dei ricoverati, 105 in più (totale 1.728) di cui uno in terapia intensiva (totale 121).

E’ boom anche di tamponi, oltre 113 mila (+ 21 mila rispetto a ieri). Anche i guariti sono aumentati, a 537 (ieri erano stati 289)

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 3 SETTEMBRE

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 4 SETTEMBRE 2020

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI