Coronavirus in Italia, il bollettino del 5 luglio: più nuovi contagi che guariti

Nove regioni non hanno fatto registrare nuovi casi ma ci sono questa volta più nuovi contagi (192) che guariti. E’ questo il dato che emerge dal bollettino di oggi, 5 luglio, diffuso dal Ministero della Salute.

I 192 nuovi casi di contagio (totale 37.462) vengono per circa metà dalla Lombardia (98), 24 dall’Emilia Romagna e 18 dal Piemonte.

I morti, in compenso, sono stati solo 7, il numero più basso (totale 34.861). Il numero degli attuali positivi cresce di 21 unità e si attesta a 14.624.

I tamponi processati sono in tutto 5.638.288, di cui 37.462 nelle ultime 24 ore.

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 4 LUGLIO

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 5 LUGLIO 2020

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI