Coronavirus in Italia, il bollettino del 5 settembre: 1.695 nuovi casi, crescono i morti

Resta alto (e in linea con la giornata di ieri) il numero dei nuovi contagi da Coronavirus in Italia. Oggi, sabato 5 settembre, il bollettino diffuso dal Ministero della Salute riporta 1.695 nuovi casi. Nessun caso solo in due regioni, Valle D’Aosta e Molise: 7 le regioni “tripla cifra”; il dato nettamente più alto in Lombardia (388 nuovi contagi). I contagiati totali da inizio epidemia diventano 276.338. Gli attualmente positivi sono adesso 31.194.

A crescere ancora purtroppo sono i morti: sedici decessi di persone positive al Covid nelle ultime ore (ieri erano stati 11). E’ il numero più alto delle ultime settimane. Le vittime complessive salgono così a 35.534. 583 le persone dimesse/guarite per un totale di 209.610 da inizio epidemia.

Dopo giorni di continuo aumento, sono stabili nelle ultime 24 ore i pazienti in terapia intensiva positivi al Covid: 121. In crescita i ricoverati con sintomi (1.620, +13) e le persone in isolamento domiciliare (29.453, + 1.181).

IL RIEPILOGO DEI DATI

• Attualmente positivi: 31.194
• Deceduti: 35.534 (+16)
• Dimessi/Guariti: 209.610 (+583)

Totale casi: 276.338 (+1.695)

LEGGI ANCHE

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 4 SETTEMBRE

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 5 SETTEMBRE 2020

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI