Coronavirus in Italia, il bollettino del 7 aprile: 13.700 contagi, 627 morti!

Migliorano sensibilmente i dati del contagio in Italia. I nuovi casi sono stati 13.708 (ieri 7.767) a fronte di 340 mila tamponi (il triplo di ieri). È quanto si legge nel bollettino di oggi, mercoledì 7 aprile 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

Scende al 4% il rapporto tra casi positivi e test effettuati, largamente in discesa rispetto ai giorni precedenti in cui comunque i dati erano stati condizionati dalle feste pasquali. Ieri il rapporto aveva sfiorato il 7%.

La cosa più rattristante è il numero di decessi che sono cresciuti di ben 627 unità (206 in più di ieri) e hanno sfondato quota 112.000.

Sono 3.683 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid in Italia, in calo di 60 unità rispetto a ieri nel saldo giornaliero tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri in rianimazione sono stati 276 (ieri 221). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 29.316 persone, in calo di 21 unità rispetto a ieri.

In totale i casi da inizio epidemia sono 3.700.393, i morti 112.374. Gli attualmente positivi sono 547.837 (-7.868 rispetto a ieri), i guariti e dimessi 3.040.182 (+20.927), in isolamento domiciliare ci sono 514.838 persone (-7.787).

Tra le Regioni, la Lombardia con 2.569 è quella con il maggior numero di contagi nella giornata; poi il Piemonte con 1.464 e con poco più di 1.000 casi Campania, Puglia, Veneto e Lazio.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

• Attualmente positivi: 547.837
• Deceduti: 112.374 (+627)
• Dimessi/Guariti: 3.040.182 (+20.927)
• Ricoverati: 32.999 (-81)
• di cui in Terapia Intensiva: 3.683 (-60)
• Tamponi: 51.755.739 (+339.939)

Totale casi: 3.700.393 (+13.708, +0,37%)

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 7 APRILE 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 7 APRILE 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 6 APRILE 2021

ZONA ROSSA, I DUBBI DI ORLANDO SUI DATI DI PALERMO

 

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI