Coronavirus in Italia, il bollettino del 7 ottobre: 3.678 contagi! E ci sono 31 morti

Nuovo record di contagi in Italia, 3.678. Trentuno decessi. Undici Regioni che fanno registrare contagi a tre cifre. Campania e Lombardia che vanno sopra i 500 contagi e la Sicilia che supera i 200. È quanto emerge dal bollettino di oggi, mercoledì 7 ottobre, diffuso dal Ministero della Salute.

Sull’alto numero di contagi ha influito anche il record di tamponi effettuati in un solo giorno: 125.314 test, oltre 25mila più di ieri.

I dati evidenziano inoltre un aumento degli attualmente positivi, che oggi sono 62.576, 2.442 in più rispetto a martedì. Di questi, 3.782 sono ricoverati nei reparti ordinari (+157), 337 in terapia intensiva (+18) e 58.457 in isolamento domiciliare (+2.267). I dimessi e i guariti sono complessivamente 235.303 con un incremento di 1.204.

Tra le regioni ben cinque hanno almeno trecento nuovi casi e ancora una volta è la Campania a far segnare l’incremento maggiore, con 544 casi. Seguono la Lombardia (520), il Veneto (375), il Lazio (357) e la Toscana (300). Incrementi consistenti si registrano anche in Piemonte (+287), Sicilia (213), Puglia (196) ed Emilia Romagna (193). Nessuna regione fa segnare zero casi.

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 6 OTTOBRE

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 7 OTTOBRE 2020

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI