Coronavirus in Italia, il bollettino del 9 luglio: 229 nuovi contagi, 12 morti

La Lombardia torna a “pesare” per più della metà dei nuovi casi di contagio: sono 119 sui 229 casi registrati in tutta Italia dove otto regioni non hanno fatto registrare nuovi casi e treregioni si sono fermate a quota 1.

E’ il dato saliente del bollettino di oggi 9 luglio diffuso dal Ministero della Salute che conferma come la diffusione del virus di fermi sostanzialmente in centro Italia.

Il numero dei deceduti è rimasto abbastanza contenuto, 12 (totale 34.926) mentre i guariti rispetto a ieri sono aumentati di 338 unità. Il numero degli attualmente positivi scende a quota 13.459.

Diminuisce di due unità anche il numero dei ricoverati in  terapia intensiva: adesso sono 69 in tutto.

I tamponi processati sono 5.806.668, di cui 52.552 nelle ultime 24 ore.

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 8 LUGLIO

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 9 LUGLIO 2020

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI