Coronavirus in Italia, il bollettino dell’11 maggio: quasi 7 mila casi, 251 morti

L’incidenza dei casi in Italia cala nettamente, ma torna a salire il numero dei morti. È quanto si legge nel bollettino di oggi, martedì 11 maggio 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

Nelle ultime 24 ore si sono registrati 6.946 casi su 266 mila tamponi circa (incidenza che dunque cala al 2,42%), ma risale il numero dei decessi: 251 in un giorno (ieri ne erano stati segnalati meno di 200).

Scende di quasi 10.000 unità il numero degli attuali positivi, considerato che i guariti sono stati oltre 16.000.

Tra le Regioni oggi è la Campania quella fa registrare più casi, 1.109 (unica regione sopra 1.000), con  una incidenza del 4,65% mentre sono molto più contenuti i dati della Lombardia che registra 788 nuovi casi a fronte di quasi 34.000 tamponi.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 363.859 (-9.811)
Deceduti: 123.282 (+251)
Dimessi/Guariti: 3.636.089 (+16.503)
Totale casi: 4.123.230 (+6.946)
Tamponi: (+286.428)

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DELL’11 MAGGIO 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DELL’11 MAGGIO 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 10 MAGGIO 2021

VACCINI COVID E LIEVI PATOLOGIE: ECCO L’ELENCO CON I CODICI ESENZIONE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI