Coronavirus in Italia, il bollettino dell’11 settembre: aumentano le terapie intensive

Altri 1.616 casi di nuovi contagi in Italia e 11 terapie intensive in più. Non migliora la situazione secondo quanto riferito nel bollettino di oggi, venerdì 11 settembre, dal Ministero della Salute.

Ancora una volta ben sette regioni italiane vanno in tripla cifra e nessuna regione è rimasta indenne da nuovi contagi. In Lombardia 257 casi, in Veneto 173, in Emilia Romagna 152.

Le terapie intensive sono adesso 175 e 24 i ricoverati in più in strutture ospedaliere.

E’ calato di poco il numero dei morti, 10, con un totale che raggiunge quota 35.597 mentre gli attualmente positivi sono adesso 36.767.

Da segnalare che i tamponi processati nelle ultime 24 ore sono stati 98.880.

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 10 SETTEMBRE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI