Coronavirus in Italia, il bollettino dell’8 aprile: 17.700 contagi, 487 morti

Il dato dell’Italia sui nuovi contagi non è particolarmente allarmante: i nuovi casi sono 17.721 a fronte di 362.000 contagi. È quanto emerge dal bollettino di oggi, giovedì 8 aprile 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

Il rapporto tra test effettuati e casi positivi è aumentato di poco, passando al 4,75%. Resta ancora altissimo il numero dei morti che sono stati 487. Scende il numero dei ricoverati, oggi -485, e anche quello delle terapie intensive, -20. Positivo anche il numero dei dimessi/guariti, +20.229.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attualmente positivi: 544.330
• Deceduti: 112.861 (+487)
• Dimessi/Guariti: 3.060.411 (+20.229)
• Ricoverati: 32.514 (-485)
• di cui in Terapia Intensiva: 3.663 (-20)
• Tamponi: 52.117.901 (+362.162)
Totale casi: 3.717.602 (+17.221, +0,47%)

IN AGGIORNAMENTO

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DELL’8 APRILE 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DELL’8 APRILE 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 7 APRILE

COVID, ARRIVANO 1,5 MILIONI DI DOSI DI VACCINO

SOVRAFFOLLAMENTO DEI REPARTI COVID? LA REGIONE DICE DI NO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI