Coronavirus in Sicilia, bollettino del 24 marzo: 118 contagi in più, i morti sono 20

Questo il quadro riepilogativo della situazione nell’Isola, aggiornato alle ore 12 di oggi (martedì 24 marzo), in merito all’emergenza #Coronavirus, così come comunicato dalla Regione Siciliana all’Unità di crisi nazionale.

Dall’inizio dei controlli, i tamponi validati dai laboratori regionali di riferimento sono 7.170. Di questi sono risultati positivi 846 (125 più di ieri), mentre, attualmente, sono ancora contagiate 799 persone (+118 rispetto a ieri). I dati dunque hanno subito una prevedibile impennata.

Sono ricoverati 337 pazienti (45 a #Palermo, 123 a #Catania, 70 a #Messina, 1 ad #Agrigento, 18 a #Caltanissetta, 29 a #Enna, 11 a #Ragusa, 24 a #Siracusa e #16 a Trapani) di cui 67 in terapia intensiva, mentre 462 sono in isolamento domiciliare, 27 guariti (11 a Palermo, 6 a Catania, 5 a Messina, 2 ad Agrigento ed Enna, 1 a Ragusa) e 20 deceduti (1 a Caltanissetta, Messina, Palermo e Siracusa, 2 ad Agrigento, 6 a Enna e 8 Catania).

Il prossimo aggiornamento avverrà domani.

Si raccomanda di attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite dal Ministero della Salute per contenere la diffusione del virus. Per ulteriori approfondimenti visitare il sito dedicato  www.siciliacoronavirus.it o chiamare il numero verde 800.45.87.87.

ANCHE VILLAFRATI DIVENTA ZONA ROSSA

CORONAVIRUS, LA PREVISIONE DEI CONTAGI IN SICILIA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI