Coronavirus in Sicilia: ricoverati il 5,9% dei positivi, ma aumentano i nuovi casi

Le persone ricoverate per Covid in Sicilia rappresentano il 5,9% degli attuali positivi: un dato in calo rispetto alla settimana scorsa quando era il 6,6%, mentre i pazienti in terapia intensiva sono lo 0,8%, in linea con sette giorni fa. Il dato emerge da una elaborazione dell’ufficio statistica del Comune di Palermo su dati della Protezione civile nazionale, aggiornati al 15 novembre.

Nella settimana appena conclusa il numero di nuovi positivi è stato il più elevato dall’inizio dei controlli (il 21,9% in più rispetto alla settimana precedente). I tamponi positivi sono pari al 16,16% dei tamponi totali effettuati nella settimana (la settimana precedente erano il 14,08%).

Il numero degli attuali positivi è pari a 28.807, 7340 in più rispetto alla settimana precedente (+19,5%). I ricoverati sono 1.693, di cui 217 in terapia intensiva. Rispetto alla settimana precedente sono aumentati di 266 unità (+40 i ricoverati in terapia intensiva).

Il numero dei guariti (11.829) è cresciuto di 2.701 unità rispetto alla settimana precedente, il numero più elevato registrato in una settimana dall’inizio della pandemia. La percentuale dei guariti sul totale positivi è pari al 28,5% (domenica scorsa era pari al 29,2%). Il tasso di letalità (deceduti/totale positivi) è pari al 2,2% (come domenica scorsa).

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 15 NOVEMBRE 2020

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 15 NOVEMBRE 2020

UCCISO A LUGLIO A MILAZZO: ARRESTATO IL PRESUNTO ASSASSINO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI