carabinieri

Coronavirus, non rispettavano le misure anticontagio: quattro locali chiusi nel nisseno

Quattro attività commerciali del nisseno sono state sanzionate dai carabinieri per violazione delle misure anticontagio. Per tre di loro è scattato il decreto di chiusura temporanea per 5 giorni, a far data da oggi, 17 ottobre. Si tratta del McDonald’s di Caltanissetta, una panineria sempre del capoluogo nisseno e un bar a Serradifalco.

Un quarto bar, a Sommatino, dovrà invece osservare 8 giorni di sospensione dell’attività per aver già violato in passato le stesse norme.

I carabinieri hanno trovato, sia all’interno che all’esterno dei rispettivi locali, numerosi avventori sprovvisti di mascherina, non rispettando altresì il previsto distanziamento interpersonale di sicurezza.

SAMBUCA: UN’ALTRA VITTIMA. E LA PREFETTURA BLINDA IL PAESE

CORONAVIRUS, IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 16 OTTOBRE

IL QUESTORE CORTESE LASCIA PALERMO PER “ALTRO INCARICO”

TRUFFA, UN ANNO E UN MESE DI CONDANNA PER SILVANA SAGUTO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI