Coronavirus, nuova ordinanza del sindaco di Messina De Luca: ecco cosa prevede

“Scende in campo” il sindaco di Messina Cateno De Luca e anche la città dello Stretto si avvia a robuste misure contenitive contro l’emergenza contagi. Il sindaco, come molti altri suoi colleghi siciliani, ha firmato una nuova ordinanza disponendo una serie di ristrettezze.

Tra viale Boccetta e viale Europa – dice l’ordinanza – scatta il coprifuoco dalle 00.30 alle 5.00. Sono autorizzate le cerimonie civili e religiose con la partecipazione massima di 30 persone; le attività commerciali, così come i servizi bancari, postali e assicurativi si svolgono regolarmente a condizione che siano rispettate le distanze e gli ingressi dilazionati per evitare assembramenti; i servizi di ristorazione sono consentiti negli orari 5/24 per la somministrazione al tavolo e 5-18.00 senza servizio al tavolo.

Resta consentito il servizio di asporto e restano sospese le attività in discoteche e le feste. A scuola sia gli Istituti di I che II grado sono tenuti ad adottare i turni pomeridiani per lo svolgimento delle lezioni, in alternativa la didattica a distanza (Dad). Inoltre per gli istituti superiori, le lezioni avranno inizio non prima delle 10. Sospesi i viaggi d’istruzione, gemellaggio. Per quanto concerne il servizio di assistenza scolastica, al fine di garantire pari opportunità agli studenti con disabilità, l’azienda Messina social city incrementerà a 12 ore il servizio di assistenza agli alunni. Per gli studenti che si avvalgono del trasporto pubblico locale, l’Atm è tenuta a rimodulare gli orari di lavoro con raggiungimento dell’obiettivo di evitare assembramenti inutili.

Nella pubblica amministrazione ai lavoratori dipendenti è fatto obbligo di osservare un orario lavorativo in presenza, assicurando l’articolazione in fasce differenti. Inoltre, i dipendenti comunali sono tenuti ad assicurare non meno del 50% di attività lavorativa in presenza, suddividendolo in turni antimeridiani, pomeridiani ed eventualmente anche di sabato.

CORONAVIRUS, IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 23 OTTOBRE 2020

IN ARRIVO L’ORDINANZA D MUSUMECI CON CHIUSURE PARZIALI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI