Coronavirus, Razza sta valutando l’aumento dei posti letto di terapia intensiva

L’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, sta valutando l’ipotesi di incrementare del 25% i posti letto di terapia intensiva disponibili in Sicilia: dagli attuali 400 potrebbero diventare 500 con l’aggiunta di cento unità.

Nelle ultime ore c’è stato un incontro con tutti i direttori sanitari della Sicilia per studiare la situazione e capire quali margini di manovra ci sono.

“La riattivazione degli ospedali dismessi – spiega Razza – è una delle opzioni su cui stiamo lavorando. Ci stiamo ponendo, come tutte le altre regioni d’Italia, il tema di una attivazione urgente di nuovi posti letto in terapia intensiva e di nuovi posti letto a pressione negativa per le malattie infettive. Entro un breve lasso di tempo contiamo di realizzare un piano articolato, al momento la nostra struttura è assolutamente soddisfacente”.

 

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI