Coronavirus, un positivo a Piana degli Albanesi: il sindaco Petta chiude le scuole

Il rischio del contagio da coronavirus mette in allerta anche il comune di Piana degli Albanesi dopo che è stato registrato un caso di positività, un giovane asintomatico entrato in contatto, per ragioni legate al suo lavoro, con una persona positiva.

Il sindaco di Piana degli Albanesi Rosario Petta ha chiuso le scuole e i familiari del giovane sono stati già sottoposti al tampone. A Piana è stata arrivata la task force dell’Asp per il tracciamento dei contatti avuti dal ragazzo e per l’esecuzione dei tamponi i cui risultati si avranno nei prossimi giorni.

Il sindaco ha firmato l’ordinanza sindacale con la quale impone alcune limitazioni anche alle attività commerciali. Per le attività di bar, pub, pizzerie, sale giochi, sale scommesse e locali assimilati, di palestre, impianti sportivi e scuole di ballo, l’orario di chiusura è fissato per le ore 22. Le pizzerie ed esercizi di vendita cibi cotti, dopo le ore 22, possono effettuare servizio di asporto ed a domicilio.

LA REGIONE PENSA A NUOVE MINI “ZONE ROSSE”

TRENT’ANNI FA L’OMICIDIO DEL GIUDICE ROSARIO LIVATINO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI