Coronovavirus in Italia, il bollettino dell’8 dicembre: 18 mila casi, incidenza sopra il 3%

Cresce ancora la curva. I nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore sono quasi 18.000, per la precisione 17.959. Mai così tanti dal 9 aprile scorso. I tamponi processati invece sono diminuiti, 564.000, circa 130.000 meno di ieri. È quanto si legge nel bollettino nazionale di oggi, mercoledì 8 dicembre 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

L’incidenza dei casi sale al 3,18%, quasi un punto percentuale più di ieri.

Ci sono due regioni, Veneto e Toscana, che hanno fatto registrare molto più di 3.000 casi, altre quattro regioni (Lazio, Piemonte, Campania ed Emilia Romagna) sono abbondantemente oltre i 1.000 casi.

Meno allarmante l’incremento dei ricoveri mentre è sceso, seppur di poco, il numero dei morti che è di 86.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

• Attualmente positivi: 249.214
• Deceduti: 134.472 (+86)
• Dimessi/Guariti: 4.768.578 (+9.540)
• Ricoverati: 6.890 (+36)
• di cui in TI: 791 (+15)
• Tamponi: 123.896.511 (+564.698)

Totale casi: 5.152.264 (+17.959, +0,35%)

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DELL’8 DICEMBRE 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DELL’8 DICEMBRE 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 7 DICEMBRE 2021

VACCINI, SICILIA IN RITARDO SULLE TERZE DOSI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI