Covid a Palermo, cluster dell’ospedale ‘Civico’: 32 positivi nel personale sanitario

Cresce il numero dei positivi al Coronavirus nel Pronto Soccorso dell’ospedaleCivico‘ di Palermo. Il numero, infatti, è salito a 32 contagiati nel personale sanitario.

Fino a dieci giorni fa erano 25 i positivi. Gli operatori avevano chiesto lo stop delle attività nel presidio per un paio di giorni ma il Pronto Soccorso non si è fermato. Su 117 operatori, il 25% è contagiato.

“La situazione è molto grave – denuncia Angelo Collodoro, vice segretario regionale del Cimo – e la prova è che molti pazienti continuano a stazionare per molti giorni in pronto soccorso prima di essere ricoverati. Forse sarebbe il caso di chiudere per qualche giorno per spegnere il focolaio di medici e infermieri”.

“Chiudere il Pronto Soccorso più grande della città in questo momento è impossibile – afferma il Commissario per l’emergenza Covid, Renato Costa – . Il direttore ha spostato in Pronto Soccorso personale di altri reparti per dare supporto”.

CATANIA, MAXI OPERAZIONE ANTIDROGA

CORONAVIRUS IN SICILIA, I DATI DELLA SETTIMANA

COVID IN SICILIA, I DAT DEL 22 NOVEMBRE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI