Covid a Palermo, i contagi dilagano: la zona rossa è “molto vicina”

É sempre più allarme contagi da Covid a Palermo e provincia. Già nei giorni scorsi era stato segnalato un aumento dei contagi ma il bollettino del 5 aprile riporta un dato che spaventa: i casi registrati nel palermitano sono stati 597 su 909 totali in Sicilia. Si tratta del 65,6% del totale regionale.

Numeri che fanno impennare ancora l’incidenza settimanale del contagio e avvicinano sempre di più il territorio in “zona rossa”: le restrizioni scattano in automatico al raggiungimento della soglia dei 250 contagi ogni 100 mila abitanti. Gli ultimi dati disponibili prima del bollettino di oggi indicavano che nel capoluogo si era già a 230. Il nuovo aggiornamento dice che in tutta la provincia si è arrivati a 245,9 casi su 100 mila abitanti.

Nei primi 5 giorni del mese di aprile l’area di Palermo e provincia non è mai andata sotto i 360 casi giornalieri. I 597 casi registrati oggi (per giunta con un basso numero di tamponi eseguiti in coincidenza della Pasqua) sono un nuovo picco che genera apprensione sull’andamento dell’epidemia.

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA OGGI

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 5 APRILE 2021

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 5 APRILE 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI