Covid a Palermo, prorogato fino al 10 maggio il divieto di vendita d’alcolici dopo le 18

Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha firmato un’ordinanza che proroga fino a tutto il prossimo 10 maggio il divieto alla vendita di alcolici di qualsiasi gradazione da parte di qualsiasi attività commerciale e distributore automatico. La disposizione vige dalle ore 18 alle 5 del mattino, su tutto il territorio comunale.

Nonostante Palermo sia tornata in “zona arancione”, il sindaco non vuole abbassare la guardia e conferma una delle misure più discusse di quest’ultimo periodo. I dati in città non sono tragici ma comunque fanno mantenere alto il livello di attenzione delle autorità.

VACCINO, IN ARRIVO 2,5 MILIONI DI DOSI IN ITALIA

COVID IN SICILIA: LENTA DISCESA, RESTANO ALTI GLI ATTUALI POSITIVI

ANCE SICILIA ALLA REGIONE: “SBLOCCATE I PAGAMENTI ALLE IMPRESE”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI