Covid, c’è l’ordinanza di Speranza: tre regioni in zona bianca da lunedì 31 maggio

Dal 31 maggio ci saranno tre regioni italiane in zona bianca: a ufficializzare il passaggio è il ministro della Salute Roberto Speranza, che con la sua ordinanza prende atto dei dati emersi nella cabina di regia.

Si tratta di SardegnaFriuliVenezia Giulia e Molise. Le nuove disposizioni, in queste tre Regioni, entreranno dunque in vigore da lunedì 31 maggio: in queste regioni viene abolito il coprifuoco ed è possibile anticipare il calendario delle riaperture previsto a livello nazionale. Resta invece il rispetto delle norme di igiene e distanziamento; la mascherina va messa anche all’aperto.

Per ora le altre regioni restano tutte in zona gialla, ma il calendario per l’ingresso in “zona bianca” sembra di fatto delineato. Una settimana dopo, dal 7 giugno, con ogni probabilità se ne aggiungeranno altre quattro: Abruzzo, Liguria, Umbria e Veneto. Dal 14 giugno potrebbero entrare in “zona bianca” altre sei regioni, se l’andamento dei contagi rimarrà costante: Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia, Emilia Romagna e Provincia di Trento.

Molto probabilmente la Sicilia, invece, dovrà attendere fino al 21 giugno per l’ingresso in “zona bianca”. L’ultimo decreto legge del Governo, infatti, prevede che una regione possa automaticamente accedere alla fascia con meno restrizioni se si mantiene il numero dei positivi sotto i 50 ogni 100 mila abitanti per tre settimane consecutive.

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 28 MAGGIO 2021

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 28 MAGGIO 2021

VACCINI: DAL 3 GIUGNO PRENOTAZIONI APERTE PER TUTTI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI