Covid e mascherine all’aperto, Musumeci: “Nelle zone rosse siciliane l’obbligo resterà”

Nelle zone rosse siciliane, l’obbligo di mascherina all’aperto resterà in vigore su disposizione della Regione. É quanto puntualizzato dal presidente Nello Musumeci in vista della rimozione dell’obbligo in tutta Italia (in zona bianca) dal 28 giugno.

A margine dell’evento “Il governo della Regione – Tre anni di lavoro per la Sicilia”, Musumeci sottolinea: “Adotteremo la normativa nazionale, abbiamo il dovere di farlo, ma nelle zone rosse sarà nostro compito nostro impedire che si possa abbandonare la mascherina”.

E aggiunge: “Ci sono delle peculiarità di cui tener conto. Le varianti mi preoccupano: serve riappropriarsi della libertà ma bisogna farlo con parsimonia e prudenza. Abbiamo il dovere di richiamare sempre alle norme della prudenza. Dovessero esserci concreti pericoli di focolai suggeriremo di continuare a portare la mascherina”.

MUSUMECI: “IL GOVERNO REGIONALE C’E’, CONTRO TUTTO E TUTTI”

EMERGENZA BARE A PALERMO: INTERROGAZIONE DI FARAONE IN PARLAMENTO

VACCINI, IN SICILIA 300 MILA OVER 60 NON IMMUNIZZATI 

PAURA SUL VOLO CATANIA – ROMA: SCOPPIA UN MOTORE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI