Covid, gli spostamenti tra regioni restano vietati fino al 25 febbraio: arriva la proroga

Alla fine la proroga è arrivata. Il Consiglio dei ministri ha approvato infatti la proroga il blocco degli spostamenti tra le Regioni a prescindere dalle aree di rischio (quindi anche le gialle) dal 16 al 25 febbraio.

La norma predisposta dal governo uscente in attesa del nuovo esecutivo a guida Draghi prevede che “sull’intero territorio nazionale è vietato ogni spostamento in entrata e in uscita tra i territori di diverse regioni o province autonome, salvi gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o da situazioni di necessità ovvero per motivi di salute”. Resta la deroga per le seconde case: “È comunque consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione”.

SICILIA ZONA GIALLA: ORA É UFFICIALE

PALERMO, REBUS BILANCIO AL COMUNE: TRIPLICATE LE SPESE LEGALI

PEDOPORNOGRAFIA ONLINE: 25 INDAGATI A CATANIA, 15 SONO MINORENNI

I “CONTI” DELLA REGIONE: MANCANO I SOLDI PER I RISTORI

 

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI