Covid, il bollettino della Sicilia del 24 marzo: quasi 7.000 nuovi casi, boom di guariti

Sono 6.748 i nuovi contagi (300 più di ieri), si resta su quote alte com’era ampiamente prevedibile in un momento in cui il virus sembra avere ripreso vitalità anche se non pericolosità. I tamponi processati sono stati quasi 40.000. É quanto si legge nel bollettino di oggi, giovedì 24 marzo 2022, diffuso dal Ministero della Salute.

Risale l’incidenza che sfiora il 17% (16,94%), tre punti percentuali più di ieri. Quello della Sicilia è il sesto peggior risultato in Italia dove i contagi sono pure risaliti.

C’è da segnalare il boom dei guariti (oltre 12.000) dopo le raccomandazioni dell’assessorato di aggiornare dati che non erano ovviamente compatibili con la realtà. Gli attuali positivi sono scesi di oltre 4.000 unità ed è probabile che il numero continuerà a scendere vorticosamente nei prossimi giorni.

Spostamenti lievi (e dunque poco indicativi) sul fronte dei ricoveri ospedalieri mentre i decessi sono stati 16.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi:  234.895 (-4.514)
Deceduti: 9.936 (+16)*
Dimessi/guariti: 688.453 (+12.137)

Ricoverati totali: 983 (-6)
Ricoverati in terapia intensiva: 63 (+1)

Totale casi: 933.284 (+6.748)*
Tamponi: (+39.831)

La Regione Sicilia comunica che sul numero complessivo dei casi confermati comunicati in data odierna, n. 892 sono relativi a giorni precedenti al 23/03/22 (di cui n. 677 del 22/03/22, n. 57 del 21/03/22, n. 6 del 20/03/22, n. 8 del 19/03/22, n. 10 del 18/03/22) e che dei deceduti comunicati in data odierna N. 6 sono relativi al 23/03/2022 – N. 9 al 22/03/2022 – N. 1 al 04/03/2022 – N. 1 al 18/02/2022 – N. 1 al 06/02/2022.

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 24 MARZO 2022

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 24 MARZO 2022

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 23 MARZO 2022

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI