Covid, il bollettino della Sicilia del 27 marzo: altri 4.346 contagi, incidenza al 14%

Tornano i numeri prefestivi (con diminuzione di contagi e tamponi processati) ma la fotografia della situazione non cambia di molto. Il Covid continua a correre e sarebbe opportuno riprendere qualche misura precauzionale. I nuovi casi, in particolare, sono 4.346 mentre i tamponi son0 stati poco più di 31.000. É quanto si legge nel bollettino di oggi, domenica 27 marzo 2022, diffuso dal Ministero della Salute.

Che non sia un buon momento nella lotta al Covid lo testimonia l’aumento dei ricoveri ospedalieri – in Sicilia come in Italia – con 29 posti letto occupati in più (nel saldo tra entrate e uscite) e altre 3 terapie intensive in più.

L’incidenza è scesa di poco, attestandosi al 13,90%. Il dato dei contagi siciliani è il sesto peggiore in Italia.

I morti sono stati 14.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 229.157 (+488)
Deceduti: 9.987 (+14)*
Dimessi/guariti: 712.626 (+4.909)

Ricoverati totali: 993 (+29)
Ricoverati in terapia intensiva: 65 (+3)

Totale casi: 951.770 (+4.346)*
Tamponi: (+31.260)

La Regione Sicilia dichiara che dei casi confermati comunicati in data odierna, n. 1.065 sono relativi a giorni precedenti al 26/03/22 (di cui n. 969 del 25/03/22); inoltre i decessi comunicati in data odierna sono da attribuire ai giorni: N. 1 IL 26/03/2022 – N. 4 IL 25/03/2022 – N. 1 IL 24/03/2022 – N. 1 IL 22/03/2022 – N. 1 IL 27/02/2022 – N. 3 IL 25/02/2022 – N. 1 IL 22/02/2022 – N. 1 IL 21/02/2022 – N. 1 IL 16/02/2022.

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 27 MARZO 2022

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 27 MARZO 2022

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 26 MARZO 2022

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI