Covid, il bollettino della Sicilia del 3 gennaio: 4.400 nuovi casi, molti ricoveri

Qualche contagio in più, qualche tampone in più. La sostanza non cambia e ancora oggi i dati subiscono l’effetto festivo ma sono destinati a lievitare dai prossimi giorni, come confermano le lunghe code per effettuare i tamponi che sono già ripartite stamattina. I nuovi casi sono 4.384 (circa 400 in più di ieri) e i tamponi poco più di 25.000 (circa 2.500 più di ieri). É quanto si legge nel bollettino di oggi, lunedì 3 gennaio 2022, diffuso dal Ministero della Salute.

L’incidenza dei casi positivi reta sostanzialmente inalterata, a quota 17,33%, decisamente molto alta.

L’allarme dunque resta intatto e lo confermano i dati sempre più preoccupanti che provengono dai reparti ospedalieri ordinari dove il saldo dei ricoveri segna un +66, uno dei dati peggiori dell’ultimo periodo che portano il totale quasi a quota 1.000. Anche le terapie intensive vedono aumentare l’indice di occupazione con il +5 delle ultime ore.

Con i nuovi 4.000 positivi il numero di coloro che sono attualmente contagiati supera quota 55.000 mentre si registrano altri 16 decessi.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 55.380 (+4.084)
Deceduti: 7.543 (+16)*
Dimessi/guariti: 323.793 (+284)

Ricoverati totali: 984 (+66)
Ricoverati in terapia intensiva: 112 (+5)

Totale casi: 386.716 (+4.384)
Tamponi: 8.511.167 (+25.286)

Nota: La Regione Sicilia comunica che i decessi riportati oggi sono avvenuti: n. 1 il 3 gennaio 2022; n. 3 il 2 gennaio 2022; n. 10 l’1 gennaio 2022; n. 1 il 31 dicembre 2021; n. 1 il 6 dicembre 2021

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 3 GENNAIO 2022

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 3 GENNAIO 2022

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 2 GENNAIO 2022

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI