Covid, il bollettino della Sicilia del 30 gennaio: diminuiscono contagi, ricoveri e morti

Diminuiscono i contagi e diminuisce l’incidenza. L’idea che il picco è già stato raggiunto trova un’altra conferma ma con la premessa che i dati oggi sono influenzati dalla giornata prefestiva. I nuovi contagi sono stati 6.141, a fronte di quasi 42.000 tamponi. É quanto si legge nel bollettino di oggi, domenica 30 gennaio 2022, diffuso dal Ministero della Salute.

L’incidenza dei casi positivi scende al 14,72%, oltre un punto percentuale meno di ieri. Va anche aggiunto che è diminuito il numero dei guariti per cui il numero degli attualmente positivi è ancora in aumento di 5.000 unità e ha superato quota 240.000.

Scende lievemente il numero dei ricoverati, buon segnale: 10 pazienti in meno in strutture ordinarie e 4 in meno nelle terapie intensive.

Il numero dei morti è diminuito in modo significativo: oggi ne vengono registrati 27, anche perché questa volta non c’è una sfilza infinita di riporti dei giorni precedenti.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 242.444 (+5.037)
Deceduti: 8.498 (+27)*
Dimessi/guariti: 369.128 (+1.160)

Ricoverati totali: 1.610 (-10)
Ricoverati in terapia intensiva: 140 (-4)

Totale casi: 620.070 (+6.141)
Tamponi: (+41.715)

NOTA: La regione Sicilia comunica che sul numero complessivo dei casi confermati comunicati in data odierna, n. 83 sono relativi a giorni precedenti al 26/01/22 e che i decessi riportati oggi si riferiscono ai seguenti giorni: n. 9 il 29/01/22 n. 18 il 28/01/22

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 30 GENNAIO 2022

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 30 GENNAIO 2022

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 29 GENNAIO 2022

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI