Covid, il bollettino della Sicilia del 4 gennaio: 6.415 nuovi casi, è record. 40 morti

Con precisione svizzera è arrivato il boom dei contagi, in Sicilia come in Italia dove si è toccato il picco di 170.000. In Sicilia è di nuovo record con 6.415 contagi (circa 2.000 più di ieri). È anche vero comunque che sono più che raddoppiati i tamponi, quasi 60.000 nel giro di 24 ore. É quanto si legge nel bollettino di oggi, martedì 4 gennaio 2022, diffuso dal Ministero della Salute.

L’incidenza infatti è diminuita sensibilmente, attestandosi sul 10, 72%, circa 7 punti percentuali meno di ieri.

La situazione resta preoccupante (anche se ci sono Regioni che versano in condizioni peggiori, 50.000 casi in Lombardia) ma la situazione ospedaliera non è critica: il numero dei ricoverati è aumentati di 23 unità (superata la soglia psicologica di 1.000 pazienti) e solo due pazienti in più in terapia intensiva.

È però allarmante il numero dei morti, 40, in ampio rialzo come del resto in molte zone d’Italia (ma va sottolineato per l’ennesima volta che i calcoli tengono conto anche di molti decessi di giorni precedenti). Da segnalare alcuni dati “anomali” come il notevole incremento dei casi a Messina.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 60.922 (+5.542)
Deceduti: 7.583 (+40)*
Dimessi/guariti: 324.626 (+833)

Ricoverati totali: 1.007 (+23)
Ricoverati in terapia intensiva: 114 (+2)

Totale casi: 393.131 (+6.415)
Tamponi: (+59.829)

La Regione Sicilia comunica che i decessi riportati oggi sono avvenuti: n.1 il 04/01/2022 – n.7 il 03/01/2022 – n.16 il 02/01/2022 – n.6 il 01/01/2022 – n.1 il 31/12/2021 – n.4 il 30/12/2021 – n.1 il 28/12/2021 – n.3 il 27/12/2021 – n.1 il 25/12/2021

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 4 GENNAIO 2022

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 4 GENNAIO 2022

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 3 GENNAIO 2022

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI