Covid, il bollettino della Sicilia del 5 gennaio: ancora record di contagi, +7.328

Record dopo record. La conta dei nuovi contagi arriva ben oltre quota 7.000 con un aumento anche dell’incidenza, in linea con quanto accaduto nel resto d’Italia. I nuovi casi sono stati per l’esattezza 7.328 (quasi mille più di ieri) mentre i tamponi sono stati poco più di 60.000 (qualche centinaio più di ieri). É quanto si legge nel bollettino di oggi, mercoledì 5 gennaio 2022, diffuso dal Ministero della Salute.

L’incidenza dei casi positivi è aumentata ancora, portandosi al 12,04%.

Sono dati molto simili a quelli di ieri, come peraltro era previsto (si teme un aumento graduale dei contagi per un’altra decina di giorni almeno), che portano il totale degli attuali positivi oltre quota 67.000.

Ci sono altri 32 morti (come sempre tenendo conto di qualche recupero dei giorni scorsi) ma i ricoveri sono aumentati non di molto: 21 pazienti in più nei reparti ordinari e le terapie intensive aumentano di una sola unità. Ma sta aumentando in maniera preoccupante la pressione sui pronto soccorso dei vari ospedali e si profila il rischio di passare quanto prima in “zona arancione”.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 67.198 (+6.276)
Deceduti: 7.615 (+32)*
Dimessi/guariti: 324.626 325.646 (+1.020)

Ricoverati totali: 1.028 (+21)
Ricoverati in terapia intensiva: 115 (+1)

Totale casi: 400.459 (+7.328)
Tamponi: (+60.862)

Nota: La Regione Sicilia comunica che i decessi riportati oggi sono avvenuti: n.8 il 04/01/2022 – n.19 il 03/01/2022 – n.1 il 02/01/2022 – n.1 il 01/01/2022 – n.2 il 31/12/2021 – n.1 il 27/12/2021

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 5 GENNAIO 2022

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 5 GENNAIO 2022

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 4 GENNAIO 2022

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI