Covid, il bollettino della Sicilia del 9 gennaio: 13.000 contagi, nuovo boom dei ricoveri

Resta sostanzialmente immutata la curva dei contagi. I nuovi casi sono quasi 13.000 (500 più di ieri) mentre i tamponi processati poco più di 50.000 (circa 5.000 più di ieri). É quanto si legge nel bollettino di oggi, domenica 9 gennaio 2022, diffuso dal Ministero della Salute.

L’incidenza dei casi pertanto è diminuita di poco, attestandosi al 25,4%, circa un punto percentuale e mezzo meno di ieri. Sempre abbastanza allarmante la situazione su Palermo e Catania.

Dai dati dei ricoveri non giungono buone notizie: se i contagi hanno avuto un assestamento, i ricoveri nei reparti ordinari hanno avuto un’altra impennata con un “saldo” di +74 che porta il totale a 1.261. Aumenta di un’unità il carico delle terapie intensive.

Il numero degli attuali positivi aumenta ancora a grandi falcate, con gli oltre 12.000 delle ultime ore si è superata quota 111 mila. Il che significa che occorrerà insistere con il massimo della prudenza nei comportamenti sociali.

Il numero dei morti è di 15, come sempre tenendo conto anche dei “recuperi” degli ultimi due giorni.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 111.777 (+12.226)
Deceduti: 7.682 (+15)*
Dimessi/guariti: 329.891 (+708)

Ricoverati totali: 1.261 (+74)
Ricoverati in terapia intensiva: 138 (+1)

Totale casi: 449.350 (+12.949)
Tamponi: (+50.910)

*La Regione Sicilia comunica che i decessi riportati oggi si riferiscono alle seguenti date: n. 5 l’08/01/22 – n. 9 il 07/01/22 – n. 1 il 04/01/22

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 9 GENNAIO 2022

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 9 GENNAIO 2022

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 8 GENNAIO 2022

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI