Covid, il ministro Speranza: “È giusto accelerare sulla somministrazione dei richiami”

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, è intervenuto al XIX convegno di diritto sanitario, che si svolge a Milano, e ha sottolineato l’importanza delle terze dosi in una fase delicata dell’emergenza Covid.

“In una fase di recrudescenza del virus come quella a cui stiamo assistendo a livello europeo in questo momento, è giusto accelerare sulla somministrazione dei richiami – afferma – . Sono state superati i 2 milioni di terze dosi somministrate”.

Anche la scienziata Ilaria Capua, in un’intervista per La Stampa, si unisce al coro: “Gli italiani dovrebbero ritenersi fortunati a poter contare sulla terza dose, milioni di persone nel mondo vorrebbero vaccinarsi ma non hanno accesso neanche alla prima mentre noi ci paralizziamo di fronte a paure insensate. Io ho già fatto la terza dose e penso che andrebbe velocizzata la somministrazione ai fragili e poi messa a disposizione di tutti coloro che vogliono farla, indistintamente da età e professione. Mantenere alti i livelli di immunità nella popolazione è essenziale per evitare un altro lockdown”.

DROGA ED ESTORSIONI NEL SIRACUSANO, SGOMINATA UN’ORGANIZZAZIONE CRIMINALE: 7 ARRESTI

TENTATO OMICIDIO A CINISI, ARRESTATO PRESUNTO COMPLICE: È UN RAGAZZO DI 22 ANNI

MALTEMPO IN SICILIA, STATO DI EMERGENZA ESTESO AD ALTRI COMUNI: ECCO QUALI, LA LISTA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI