Covid, il ministro Speranza: “Se necessario, non escludiamo l’obbligo di vaccinazione”

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, approfondisce il tema dell’obbliga vaccinale contro il Covid e la possibile estensione del Green pass anche ad altri ambiti.

“Due giorni fa abbiamo superato il 70% di persone vaccinabili che hanno superato il loro ciclo, ma noi vogliamo insistere, vogliamo che questo numero cresca sempre di più – afferma – . Per questo valutiamo, sin dai prossimi giorni, decisioni che possano portarci all’estensione dell’utilizzo del Green pass ad altri ambiti della vita delle persone. E per questo motivo non ci precludiamo anche la possibilità, resta una possibilità in questo momento, qualora ce ne fosse bisogno, di poter utilizzare anche l’obbligo di vaccinazione“.

Un obbligo, ha ricordato Speranza, “che la Costituzione consente con un’iniziativa di natura legislativa e che noi riteniamo sia uno strumento a disposizione del Parlamento e del Governo, ne caso in cui questo dovesse essere necessario. Ogni persona non vaccinata rappresenta un rischio in più”.

COVID IN ITALIA, I DATI DEL 3 SETTEMBRE

COVID, SICILIA ANCORA IN “GIALLO”: IL MONITORAGGIO SETTIMANALE

COVID, NUOVA STRETTA IN SICILIA: ALTRI 9 COMUNI IN ZONA ARANCIONE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI