Covid in Italia, il bollettino del 2 gennaio: pochi tamponi, “schizza” l’incidenza

Sono pochissimi (rispetto alle ultime settimane) i tamponi processati nel primo giorno del nuovo anno; scende, quindi, il numero di casi positivi al Covid riscontrati in Italia (61.046). É quanto si legge nel bollettino nazionale di oggi, domenica 2 gennaio 2022, diffuso dal Ministero della Salute.

A fronte di 278.654 test effettuati (il giorno precedente erano stati oltre un milione), l’incidenza si attesta al 21,90% mentre ieri era al 13,02%. Si registrano 133 morti. È alto il numero di nuovi ricoveri in degenza ordinaria (+513), mentre l’aumento di persone in terapia intensiva rimane ‘sotto controllo’.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

• Attualmente positivi: 1.070.537
• Deceduti: 137.646 (+133)
• Dimessi/Guariti: 5.119.893 (+12.164)
• Ricoverati: 13.075 (+513)
• di cui in TI: 1.319 (+22)
• Tamponi: 141.547.196 (+278.654)
Totale casi: 6.328.076 (+61.046, +0,97%)

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 2 GENNAIO 2022

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 2 GENNAIO 2022

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 1 GENNAIO 2022

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI