Covid in Sicilia, al via dal 26 maggio la vaccinazione per gli studenti maturandi

Via libera in Sicilia, dal 26 maggio, alla vaccinazione per gli studenti maturandi. Lo prevede un’ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci, firmata nella mattina del 21 maggio.

Visto l’approssimarsi degli esami negli istituti secondari di secondo grado, gli alunni, volontariamente e senza prenotazione, potranno essere immunizzati. Due le tipologie di vaccino che saranno impiegate, in base all’età. Per i maggiorenni si farà ricorso al siero monodose Janssen o in mancanza AstraZeneca. Ai minorenni, invece, verrà somministrato quello Pfizer.

Un altro passo avanti, quindi, per la Sicilia, che deve accelerare sulla campagna vaccinale. Nella giornata di venerdì 21 maggio prenderà il via anche l’operazione “Proteggi te e i nonni”: saranno vaccinati sia gli ultra 80enni sia i loro accompagnatori (anche più di uno) over 18 e “non necessariamente legati da un vincolo di parentela”. L’iniziativa finirà giorno 23 maggio.

USURA CON TASSI DEL 20%: QUATTRO ARRESTI A BAGHERIA

PALERMO, SEQUESTRO ALL’UOMO CHE GESTIVA LO SPACCIO DI DROGA ALLO ZEN

PALERMO, PRIMA NOTTE DI VACCINAZIONI: IN 600 ALLA FIERA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI