Covid in Sicilia, altri segnali di rallentamento ma aumentano gli ingressi in terapia intensiva

La settimana appena conclusa – scrivono dall’Ufficio statistica del Comune di Palermo – consolida la tendenza al rallentamento della diffusione del Covid in Sicilia: sono diminuiti i nuovi positivi, gli attuali positivi, i ricoverati (ordinari e in terapia intensiva) e i decessi. Sono però aumentati rispetto alla settimana precedente i nuovi ingressi in terapia intensiva.

Nella settimana appena conclusa i nuovi positivi in Sicilia sono 2.036, il 34,3% in meno rispetto alla settimana precedente. È diminuito anche il rapporto fra tamponi positivi e tamponi effettuati, passato dal 2,8% al 2,0%. Al netto delle correzioni comunicate sia la settimana precedente che questa settimana, i nuovi positivi si fermano a 1920, il 31,5% in meno rispetto alla settimana precedente.

Il numero degli attuali positivi è pari a 10.748, 3.091 in meno rispetto alla settimana precedente. Le persone in isolamento domiciliare sono 10.370, 2.995 in meno rispetto alla settimana precedente. I ricoverati sono 378, di cui 43 in terapia intensiva. Rispetto alla settimana precedente sono diminuiti di 96 unità (i ricoverati in terapia intensiva sono diminuiti di 7 unità). Nella settimana appena conclusa si sono registrati 17 nuovi ingressi in terapia intensiva (il 41,7% in più rispetto ai 12 della settimana precedente).

Il numero dei guariti (284.018) è cresciuto di 5.081 unità rispetto alla settimana precedente. La percentuale dei guariti sul totale positivi è pari al 94,2% (93,1% domenica scorsa). Il numero di persone decedute registrato nella settimana è pari a 46 (contro le 61 della settimana precedente). A causa di alcuni riconteggi, il numero provvisorio di persone decedute attribuibili alla settimana appena conclusa è però pari a 24. Complessivamente le persone decedute sono 6.892, e il tasso di letalità (deceduti/totale positivi) è pari al 2,3% (come la settimana scorsa). I ricoverati complessivamente rappresentano il 3,5% degli attuali positivi (i ricoverati in terapia intensiva lo 0,4%).

BALESTRATE, TROVATO UN CADAVERE IN SPIAGGIA: È STATO SEGNALATO DAI PASSANTI

CONTROLLI ANTIDROGA NELL’AGRIGENTINO, 24ENNE TROVATO CON UN PANETTO DI HASHISH: ARRESTATO

AMMINISTRATIVE IN SICILIA, URNE APERTE IN 42 COMUNI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI