Covid in Sicilia, in tre giorni oltre 70mila tamponi rapidi eseguiti con 1.900 positivi

Prosegue l’attività di screening con i tamponi rapidi in Sicilia. Tra sabato, domenica e lunedì, sono stati effettuati 71.723 test su altrettanti cittadini che volontariamente hanno aderito alla campagna: 1.900 sono i positivi asintomatici (pari al 2,65 per cento) individuati.

Per tutti sono quindi scattate le misure previste per il contenimento del contagio. Lo screening continua anche oggi, martedì 17 novembre, in alcune città (Palermo, Siracusa, Vittoria e Chiaramonte Gulfi) ed è riservato alla popolazione scolastica (personale docente, non docente, studenti e propri nuclei familiari)

Da questa settimana, inoltre, c’è la possibilità di prenotarsi mediante la piattaforma on-line (www.siciliacoronavirus.it). Basta cliccare sul bottone “tampone rapido Covid19” e compilare il modulo di registrazione scegliendo la data disponibile tra i drive-in proposti.

La piattaforma provvede a indicare la fascia oraria, che viene generata automaticamente in base al numero di prenotazioni già acquisite. L’appuntamento registrato viene quindi indicato e comunicato al cittadino che può così raggiungere il drive-in prescelto.

CORONAVIRUS, VACCINO ATTESO PER GENNAIO

CORONAVIRUS IN SICILIA, IL BOLLETTINO DEL 16 NOVEMBRE

TRAFFICO DI DROGA, ARRESTATE SETTE PERSONE NEL PALERMITANO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI