Covid in Sicilia, Ventimiglia e Porto Empedocle in zona rossa. Proroga per tre Comuni

Arrivano due nuove “zone rosse” nell’Isola: si tratta di Ventimiglia di Sicilia, in provincia di Palermo, e Porto Empedocle, nell’Agrigentino. Le prevede un’ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci, su richiesta dei sindaci e sulla scorta delle relazioni delle Asp, a seguito dell’aumento di casi positivi al Covid. Le misure restrittive scatteranno da giovedì primo aprile e resteranno in vigore per due settimane, fino a mercoledì 14.

Prorogate anche, fino al 6 aprile, le “zone rosse” a Scicli, in provincia di Ragusa, e Regalbuto, nell’Ennese, la cui scadenza era fissata per oggi. Prorogata, fino al 6 aprile, anche la “zona rossa” a Palma di Montechiaro, in provincia di Agrigento.  La decisione è stata presa dal presidente della Regione Nello Musumeci, su richiesta del sindaco e a seguito della relazione dell’Asp.

RAZZA A MUSUMECI: “PALERMO DOVEVA ESSERE ZONA ROSSA”. MA POI…

SCANDALO COVID IN SICILIA, LE INTERCETTAZIONI DI RAZZA

MUSUMECI: “FIDUCIA IN RAZZA E NELLA MAGISTRATURA”

“DATI FALSI SUL COVID IN SICILIA”: INDAGATO RAZZA, TRE ARRESTI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI