Covid, l’arcivescovo di Catania è guarito. “Commossa gratitudine per l’affetto ricevuto”

L’arcivescovo di Catania, Salvatore Gristina, è guarito dal Covid. L’Usca del Distretto di Catania, dopo aver effettuato il tampone molecolare, gli ha comunicato di essere negativo.

Gristina, vaccinato con doppia dose, era risultato positivo venerdì 10 settembre durante un corso di esercizi spirituali per sacerdoti e da quel giorno aveva osservato l’isolamento previsto in questi casi e si era sottoposto, in particolare, presso l’ospedale Cannizzaro, alla terapia degli anticorpi monoclonali effettuata dal Dott. Iacobello.

“L’arcivescovo – si legge sul sito della Diocesi etnea – ringrazia il Signore, la Madonna, Sant’Agata e il Beato Cardinale Dusmet per la recuperata piena salute che gli permetterà di riprendere il ministero in questa stagione particolare per la Chiesa universale e per l’Arcidiocesi di Catania”.

Gristina esprime “commossa gratitudine nei riguardi delle tante persone che gli sono state vicine con la preghiera, con la competenza professionale e con tanto affetto. Egli stesso è vicino a tutte le persone ammalate, particolarmente quelle provate dal Covid, augurando pronta guarigione e invocando su di loro ogni benedizione del Signore”.

SENTENZA STATO-MAFIA, SCHIFANI: “ADESSO SERVE UNITÀ”

SALVINI “LANCIA” MINARDO: “LA LEGA HA IL DOVERE DI GUIDARE LA SICILIA”

VACCINO ANTI-COVID, VIA LIBERA DEL CTS PER LA TERZA DOSE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI