Covid, Sicilia terzultima per vaccini ma diminuiscono i nuovi casi: i dati Gimbe

Continuano ad arrivare segnali confortanti riguardo all’emergenza Covid in Sicilia. Secondo quanto riportato sul monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe, relativo alla settimana 22-28 settembre 2021, sull’Isola è del -23,9% la percentuale di variazione di nuovi casi.

I posti letto occupati in area medica sono al 14%, mentre 8% in terapie intensive Covid. La Sicilia, però, è ancora terzultima per numero di vaccinati: 64,3% ha completato il ciclo vaccinale, 5,3% con la prima dose. Dietro ci sono solo la Calabria e la provincia autonoma di Bolzano.

In Sicilia il tasso di copertura vaccinale di terze dosi per persone immunodepresse è al 3%, la media in Italia è del 6,6%. L’efficacia del vaccino da aprile ad oggi si conferma molto elevata nel ridurre i decessi (95,2%) e le forme severe di malattia che necessitano di ricovero in area medica (92,7%) e in terapia intensiva (95,1%).

CASTELVETRANO, INCENDIO NEL CAMPO MIGRANTI: MUORE UN BRACCIANTE AGRICOLO

INCIDENTE NEL TRAPANESE: UN MORTO E UN FERITO GRAVE

ARS, OK AL RENDICONTO 2019 MA I LAVORI SI BLOCCANO SUGLI ASU

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI