Covid: tre Comuni siciliani passano in “zona rossa”, una proroga nel messinese

Istituita la “zona rossa” in tre Comuni siciliani di province diverse, una proroga nel messinese. É quanto prevede una nuova ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci.

I comuni in cui la zona rossa viene istituita sono: Ravanusa (provincia di Agrigento), Santa Caterina Villarmosa (provincia di Caltanissetta) e Nizza di Sicilia (provincia di Messina), così come richiesto dai sindaci e a seguito delle relazioni delle Asp. Le restrizioni scatteranno da domenica 2 e resteranno in vigore fino a mercoledì 12 maggio.

Prorogata, invece, la “zona rossa” per il Comune di Longi (provincia di Messina) fino a domenica 7 maggio.

UFFICIALE: LA SICILIA RESTA ARANCIONE

COVID, MARITTIMO INDIANO POSITIVO AL PORTO DI PALERMO

OMICIDIO PIO LA TORRE, CERIMONIA A PALERMO NEL 39ESIMO ANNIVERSARIO

COVID A PALERMO, IL CTO DIVENTERÀ UN COMPLESSO INFETTIVOLOGICO 

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI