Covid, un positivo al Consiglio Comunale di Palermo: seduta sospesa

Gianluca Inzerillo, consigliere comunale di Sicilia Futura, è risultato positivo al Covid. A Sala delle Lapidi, quindi, i lavori vengono fermati dal virus, con il presidente Totò Orlando che ha deciso di chiudere la seduta, in attesa di chiarimenti.

Inzerillo sta bene ed è asintomatico. Una positività che, però, ha costretto i componenti della IV Commissione, di cui è presidente, in isolamento fiduciario. Ciò, almeno, fino all’esito del tampone.

Secondo quanto previsto dal regolamento emanato dalla presidenza del Consiglio Comunale, chi risulta positivo al Covid o comunque in uno stato di isolamento fiduciario può partecipare alla seduta in modalità telematica. Ciò attraverso l’invio di un link, previa presentazione della relativa certificazione. Un fatto eseguito correttamente dal capogruppo di Sicilia Futura, ma non dagli altri consiglieri, avvertiti in un secondo tempo della notizia.

DROGA, OPERAZIONE NEL RAGUSANO: ESEGUITE 17 MISURE CAUTELARI

COMUNE DI PALERMO, LA REGIONE DISPONE L’ISPEZIONE: NEL MIRINO BILANCI E RISCOSSIONE DEI TRIBUTI

NOTO, SPARI IN STRADA CONTRO UN’AUTO: MINORE COLPITO ALLA TESTA, È IN GRAVI CONDIZIONI

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI