Crisi di governo, appello di 56 sindaci siciliani: “Draghi vada avanti, serve stabilità”

Un nuovo appello a Mario Draghi per andare avanti “perché serve stabilità”. Cinquantacinque sindaci siciliani, di ogni colore politico, hanno condiviso una lettera aperta partita dai primi cittadini delle principali città italiane.

Un appello “bipartisan” dei primi cittadini della Sicilia che esprimono preoccupazione per la crisi di Governo “generata da comportamenti irresponsabili di una parte della maggioranza”.

I sindaci siciliani chiedono a Mario Draghi di andare avanti perché c’è bisogno di “stabilità, certezze e coerenza per continuare la trasformazione delle nostre città perché senza la rinascita di queste non rinascerà neanche l’Italia”.

SIRACUSA, LITE PER STRADA: UN UOMO DI 82 ANNI MUORE DOPO UN MESE IN OSPEDALE

PALERMO, FUMATA “GRIGIA” PER LA GIUNTA LAGALLA. DI GANGI: “ENNESIMO RINVIO” / LE REAZIONI

MAFIA A PALERMO, NUOVO COLPO AL MANDAMENTO PORTA NUOVA: 12 ARRESTI

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI