Totò Cuffaro

Cuffaro: “Palazzolo e Azione se ne facciano una ragione: la DC è tornata”

“Leggo le dichiarazioni di Giangiacomo Palazzolo leader di Azione e ragiono. Stantie sono le esternazioni e, se ci sono, i pensieri che ci stanno alla base”.

Lo dichiara il commissario regionale della Dc Nuova, Totò Cuffaro. “I nomi dei partiti, soprattutto quando sono stati parte importante della vita di un Paese, non possono essere mai stantii. Non è stantia l’ideologia di un partito come la DC e meno che mai sono stantii i valori che custodisce e vuole rappresentare”.

“Sia che siano vecchi o che siano nuovi, i partiti, quando rappresentano persone ed elettori, vanno rispettati nella forma e nella sostanza. E noi della Dc rispettiamo Azione e chi la rappresenta anche se non ne condividiamo la supponenza del loro giudicare. Il leader di Azione siciliana, e chi per lui, se ne facciano una ragione: la DC è tornata col suo nome e la sua ideologia”, conclude.

LENTINI, CADAVERE TROVATO IN UNA BODY BAG: MISURA CAUTELARE IN CARCERE PER UN 39ENNE

PALERMO, I CINGHIALI MANGIANO RIFIUTI A BORGO NUOVO. GELARDA: “TRA POCO ORSI E LUPI”

INCIDENTE A PARTINICO, CON LA MOTO FINISCE CONTRO UN CAMION: MUORE UN 40ENNE

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI